#

Un altro fine settimana di gare per i piloti del Team I-Fly JK Yamaha Racing in vista dell' imminente avvio del mondiale Motocross

JK Yamaha Racing

Un altro fine settimana di gare per i piloti del Team I-Fly JK Yamaha Racing in vista dell' imminente avvio del mondiale Motocross

JK Yamaha Racing

10-02-2017

Pieve a Nievole (PT), 6 febbraio 2017 – Il pilota britannico del team pistoiese I-Fly JK Yamaha Racing, Ryan Houghton, era ancora al via degli Internazionali d’Italia Motocross quest’ultimo fine settimana per continuare la sua preparazione in vista dell’avvio della stagione mondiale 2017 che inizierà a fine mese in Qatar.
Il crossdromo di Malagrotta, alle porte di Roma, è stato il teatro di questa seconda prova, dove Ryan ha ottenuto un buon 14° posto in qualifica in classe MX1, mentre nella finale è partito male, ha recuperato alcune posizioni ma con il terreno appesantito non è riuscito a risalire oltre la 17a posizione. Una caduta al via ha invece compromesso la finalissima riservata ai migliori delle due classi. Per Ryan continuano gli allenamenti agli Internazionali e sarà presente anche alla prova pavese di Ottobiano domenica 12 febbraio.
Questo il commento di Ryan Houghton: "La moto va bene e la mia velocità e la fiducia sono in crescita. Devo lavorare sulle partenze e questo sarà l’obiettivo primario prima dell’inizio del mondiale in Qatar, ed è su questo che lavorerò intensamente".

Per Yannis Irsuti è stato un altro buon fine settimana, questa volta in Danimarca, terminando le due serate di venerdì e sabato come miglior pilota in sella ad una moto 250 dopo bellissimi duelli.
Ora Yannis, insieme al compagno Jay Wilson, si prepara per un’altra importante prova della serie UK Arenacross, a Sheffield, questo sabato, per difendere la sua leadership in campionato.

 


FOTO (free by Emanuele Luciani):  Ryan Houghton (#119)

Ryan Houghton Yamaha MX1 by Emanuele Luciani

JK Yamaha Racing

www.jkracing.com