Internazionali d'Italia - 6 e 7 prova

Team L30 Racing

September 03rd, 2019

Castelletto di Branduzzo, 31.08.2019/01.09.2019

Lo splendido circuito pavese di Castelletto di Branduzzo ha ospitato le ultime due tappe di questo campionato davvero emozionante e ricco di momenti salienti.

Nella classe S1 Marc Schmidt ci regala un week-end da vero campione, conquista la pole position in entrambe le giornate. 
Nella giornata di sabato in Gara1 non scatta benissimo ma dopo pochissime curve conquista la testa della gara e inizia a dettare un passo insostenibile dai suo avversari. 
In Gara2 scatta velocissimo e va subito in testa replicando un passo di gara impressionante dominando dal primo all’ultimo giro. 
Nella giornata di domenica in Gara1 il pilota tedesco non riesce a scattare veloce come il suo avversario ma alla seconda curva si prende subito la testa della gara e ci dimostra per l’ennesima volta di essere un vero campione regalandoci una gara degna di manuale. 
In Gara2 Schmidt parte davvero forte e alla prima curva è già al comando e inizia subito una cavalcata impressionante fino alla bandiera a scacchi. 
Il pilota tedesco si laurea Campione 2019 degli Internazionali d’Italia.

Nella classe S4 il pilota riminese Kevin Vandi nella giornata di sabato stacca il secondo tempo nelle qualifiche, in Gara1 chiude in seconda posizione dopo una gara davvero ricca di bagarre. 
In Gara2 Kevin non vuole prendersi rischi inutili e amministra molto bene tutta la gara chiudendo al terzo posto. Nella giornata di domenica Vandi replica i tempi del sabato scattando dalla seconda posizione. In Gara1 chiude al secondo posto, in Gara2 replica la stessa guida della Gara1 andando a chiudere ancora in seconda posizione e aggiudicandosi il Campionato Italiano. 
Papalini si qualifica in undicesima posizione in entrambe le giornate di gara. 
Nella giornata di sabato chiude Gara1 in decima posizione e Gara2 in quattordicesima posizione. 
Nella giornata di domenica avendo più feeling con il tracciato, chiude Gara1 in nona posizione e Gara2 in decima posizione. 
Cossu si qualifica ventinovesimo nella giornata di sabato e ventitreesimo nella giornata di domenica. 
Al sabato in Gara1 chiude ventiseiesimo e in Gara2 ventitreesimo. Nella giornata di domenica chiude Gara1 ventunesimo e Gara2 diciottesimo.

Nella classe S2 il pilota belga Romain Kaivers si qualifica in quarta posizione nella giornata di sabato e in terza posizione nella giornata di domenica. 
Al sabato in Gara1 chiude al quarto posto. In Gara2 il pilota belga non riesce a risalire oltre al quarto posto. Nella giornata di domenica Romain sembra che abbia trovato il suo passo sul tracciato pavese e conclude entrambe le gare al quarto posto. 
Il pilota Belga ci ha confidato di avere un buon feeling con questo tracciato e ci ha regalato due splendide giornate di gara.

Nella classe S5 Fusi si qualifica in dodicesima posizione nella giornata di sabato e in nona posizione nella giornata di domenica. 
In gara 1 al sabato chiude all’undicesimo posto e gara 2 al decimo posto. 
Nella giornata di domenica grazie ad una buona qualifica, scatta bene e chiude gara 1 in ottava posizione e Gara2 in decima posizione. 
Ponsicchi si qualifica quattordicesimo nella giornata di sabato e quindicesimo nella giornata di domenica. In Gara1 al sabato a causa di una scivolata conclude diciassettesimo. In Gara2 riesce a risalire fino al tredicesimo posto. 
Nella giornata di domenica reduce da qualche acciacco dovuto alla caduta del giorno prima, chiude entrambe le gare in tredicesima posizione.

Per il nostro team è stata una stagione molto positiva, i nostri piloti hanno dato il massimo e ci hanno permesso di ottenere degli ottimi risultati conquistando il campionato in ben due classi. 
Siamo davvero molto fieri del loro lavoro. 
Oltre ai piloti, volevamo ringraziare anche tutti i nostri meccanici che hanno lavorato in maniera eccelsa durante tutto il campionato.

Vogliamo ringraziare in maniera speciale anche tutti i nostri sponsor e fornitori che ci hanno permesso di essere al massimo dei livelli sia sotto l’aspetto tecnico in pista sia a livello logistico nel paddock.

Grazie, grazie davvero a tutti voi.

Ci vediamo il prossimo anno per una nuova stagione ricca di emozioni.

Di seguito trovate il link delle classifiche: 
http://www.mgmtiming.it/default.aspx?pagina=/2019/_Campionati%20Internazionali%20Supermoto/2019-09-01%20Castelletto%20di%20Branduzzo

Team L30 Racing

Team L30 Racing

www.l30racing.com

Goggles

H&H Sports Protection Srl

Via prov. Lucchese 599/E
Serravalle Pistoiese, 51030, Pistoia, Italy
Phone +39 0573-91.93.00
Fax 0573-51.565
PI 06663640966
Email: info@just1racing.com

Instagram Feed @just1racing

© 2019 All right reserved. Development by H&H Sports Protection Srl
Privacy Policy